Piano d’azione dell’Unione Europea contro il traffico di migranti 2021-2025

Piano d’azione dell’Unione Europea contro il traffico di migranti 2021-2025. Sarà possibile partecipare alla consultazione pubblica, presentata dalla Commissione Europea, sino al 14 maggio prossimo. Presentato nel settembre dello scorso anno, il nuovo Piano d’Azione dell’Unione Europea mira a rafforzare la lotta contro il traffico di migranti e – quindi – a prevenire questo sconcertante fenomeno, che il Patto Europeo sulla Migrazione e l’Asilo si pregia di perseguire.

L’azione mira ad un potenziamento dello scambio di informazioni operative e della cooperazione tra Stati membri e le Autorità di contrasto dell’UE per intensificare indagini e poter intercettare e eliminare le reti di trafficanti.

Il Piano d’azione includerà: le indagini finanziarie, la frode documentale e i fenomeni emergenti. Analizzerà ancora più specificatamente: l’intera rotta del traffico. Rafforzerà: la cooperazione con i Paesi terzi lungo le rotte migratorie verso l’Unione Europea.

Il Piano d’azione svilupperà la collaborazione con i principali Paesi partner nell’ambito dell’approccio globale dell’Unione Europea alla migrazione.

La Commissione si rivolge a cittadini e cittadine, oltre che a tutte le parti interessate (società civile, autorità pubbliche, organizzazioni), con l’invito alla compilazione  del questionario online. Ecco la pagina web dedicata alla consultazione.



Lascia un commento

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e per aiutarci migliorare il nostro sito. Per maggiori dettagli  consulta la cookie policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookies in caso contrario è possibile abbandonare il sito.