096553922 cisme@cisme.it
iten

Portale dei Giovani

Presidenza del Consiglio e Ministeri: 120 funzionari

120 POSTI PER LAUREATI

E’ stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale – 4^ serie speciale Concorsi ed Esami n. 20 del 13/03/2015 il bando emesso dall’ente Ripam per l’assunzione a tempo indeterminato, tramite tre concorsi, di un totale di 120 funzionari.

L’ente che si occupa della selezione è sottoposto al diretto controllo di un dipartimento della Presidenza del Consiglio dei Ministri, i vincitori saranno dunque assunti all’interno di Ministeri, Agenzie e all’interno della stessa Presidenza del Consiglio (vedi elenco sotto).
I posti sono suddivisi così:

• 84 funzionari amministrativo-contabili;
• 19 funzionari tecnici;
• 17 funzionari statistico-informatici.

C’è tempo fino al 15 aprile 2015 (h. 23.59) per inoltrare le domande di partecipazione in modalità telematica da questa pagina.

REQUISITI – BANDO

Per poter partecipare al concorso occorre essere in possesso di una Laurea Specialistica, Magistrale o di Vecchio Ordinamento ed averla conseguita con un punteggio non inferiore a 105. I diplomi di laurea validi sono diversi a seconda del ruolo per cui si concorre. In generale le aree di riferimento sono quella giuridica, quella politica, quella tecnica e quella economica. Per l’elenco dettagliato si rimanda all’Articolo 3 del bando.

LA SELEZIONE

La procedura di selezione prevede le seguenti fasi: due prove preselettive, tre prove scritte e una prova orale. Sarà anche effettuata una valutazione dei titoli posseduti dal candidato e precedentemente dichiarati all’atto della compilazione della domanda online. Per conoscere i dettagli sulle materie che saranno oggetto d’esame si rimanda agli Articoli 6, 7 e 8 del bando.

LE SEDI DI LAVORO

I funzionari assunti saranno distribuiti all’interno delle seguenti amministrazioni:
• 84 amministrativi-contabili: Presidenza del Consiglio dei Ministri, Ministero Economia e Finanze, Agenzia della Coesione Territoriale, Ministero Lavoro e Politiche Sociali, Ministero Sviluppo Economico, Ministero Istruzione, Ministero Infrastrutture e Trasporti, Ministero Interno, Ministero Beni e Attività Culturali e Turismo;
• 19 tecnici: Presidenza del Consiglio dei Ministri, Agenzia per la Coesione Territoriale, Ministero Lavoro e Politiche Sociali, Ministero Infrastrutture e Trasporti, Ministero Beni e Attività Culturali e Turismo;
• 17 statistici-informatici: Presidenza del Consiglio dei Ministri, Ministero Economia e Finanze, Agenzia per la Coesione Territoriale, Ministero Lavoro e Politiche Sociali, Ministero Sviluppo Economico.

BANDO E SCADENZA DOMANDA

Come per tutti i concorsi, il primo passo è quello di leggere attentamente il bando di concorso ufficiale e presentare la domanda tassativamente entro il 15 aprile 2015.