096553922 cisme@cisme.it
iten

Portale dei Giovani

Scuola: via alle iscrizioni nelle graduatorie di istituto

Scuola: via alle iscrizioni nelle graduatorie di istituto. L’inserimento ha validità triennale e le domande vanno presentate entro il 23 giugno. Possono iscriversi gli abilitati all’insegnamento ma anche i laureati senza abilitazione

Il 22 maggio scorso il MIUR ha dato ufficialmente il via all’aggiornamento delle graduatorie di circolo e di istituto per le supplenze nelle scuole statali. Il decreto ministeriale 353, infatti, illustra le procedure di aggiornamento e integrazione delle graduatorie per gli anni scolastici 2014-15, 2015-16 e 2016-17, che dunque sostituiscono quelle vigenti nel triennio precedente.

Le graduatorie 
Le graduatorie a cui ci si può iscrivere sono suddivise in tre fasce, in base ai requisiti di accesso.
I FASCIA: aperta a chi è già inserito nella graduatoria provinciale ad esaurimento (GAE)
II FASCIA: per chi non è incluso nelle graduatorie ad esaurimento ma possiede l’abilitazione o l’idoneità all’insegnamento
III FASCIA: aperta a chi è in possesso del titolo di studio necessario per l’insegnamento ma non dell’abilitazione

Si può presentare richiesta di inserimento nelle graduatorie per un massimo di 20 istituzioni scolastiche, appartenenti alla medesima provincia, con il limite, per quanto riguarda la scuola dell’infanzia e primaria, di 10 istituzioni (di cui al massimo 2 circoli didattici).

Iscrizioni
Le domande devono essere presentate entro il 23 giugno compilando il modello A1 (II fascia) e/o il modello A2 o A2/bis (III fascia) allegati al decreto. I modelli così compilati vanno inviati via posta, o tramite posta certificata oppure consegnati a mano alla scuola indicata per prima tra le preferenze.
NB: Si presenta una sola domanda (cioè si utilizza un solo modulo, due nel caso di inclusione sia in II che in III fascia) per tutte le graduatorie che si ha titolo a chiedere.

Il modello A2 va utilizzato solo da coloro che devono aggiornare o confermare la propria posizione e da chi si inserisce per la prima volta in III fascia.
Il modello A2/bis va utilizzato da coloro che aggiornano o confermano la propria posizione per alcuni insegnamenti e si inseriscono per altri.
La scuola a cui si invia la domanda dovrà essere la prima indicata nella compilazione del modello B per la scelta delle scuole, che avverrà successivamente con modalità on-line.

MODELLO B
La scelta delle istituzioni scolastiche per le quali si chiede l’inserimento in graduatoria deve essere effettuata solo in modalità online attraverso la sezione “Istanze on line” del sito www.istruzione.it.
Il Modello B va indirizzato alle stesse istituzioni scolastiche a cui sono stati indirizzati i modelli A1, A2 e A2/bis.

STRUMENTI 
Scarica il decreto ministeriale e gli allegati (modelli di iscrizione, titoli di studio, codici meccanografici ecc.)

 

 

Data: 05-06-2014