096553922 cisme@cisme.it
iten

Portale dei Giovani

Polizia di Stato – Concorso per 650 Allievi Agenti

Il Concorso è aperto a chi ha svolto la ferma in qualità di VFP1 e VFP4 (volontari in ferma prefissata di 1 o 4 anni) o la stanno svolgendo da almeno sei mesi. Scadenza domande 13 aprile 2014.

Requisiti
Per candidarsi è sufficiente il diploma di scuola media (secondaria di I° grado) e un’età non superiore ai 30 anni. Sono indispensabili inoltre qualità morali e di condotta, oltre all’idoneità fisica (robusta costituzione, agilità, altezza non inferiore a 1,65 m per gli uomini e 1,61 m per le donne), psichica e attitudinale al servizio di polizia. Per gli ulteriori requisiti fisici si veda il bando, art. 2. Il concorso è aperto ai volontari in ferma prefissata di un anno o quadriennale oppure in rafferma annuale che, se ancora in servizio, abbiano svolto almeno sei mesi in questo stato (alla data di scadenza delle domande).

Le domande di partecipazione al concorso devono essere presentate dai candidati utilizzando esclusivamente la procedura informatica disponibile sul sito https://concorsips.interno.it, seguendo le istruzioni ivi specificate, entro e non oltre il termine di giorni trenta, a decorreredalle ore 00.01 del giorno 15 marzo 2014 alle ore 23.59 del giorno 13 aprile 2014.

Al termine della procedura di acquisizione informatica della domanda di partecipazione al concorso, i candidati dovranno provvedere a stampare, attraverso l’apposita funzione, la ricevuta di avvenuta iscrizione. Tale documento dovrà essere obbligatoriamente presentato dai candidati, per la successiva sottoscrizione, il giorno della prova scritta d’esame, pena la non ammissione alla stessa.

Nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana ‒ 4^ Serie Speciale “Concorsi ed esami” – del 14 marzo 2014 è stato pubblicato il bando di concorso per titoli ed esami per il reclutamento di n. 650 Allievi Agenti della Polizia di Stato riservato, ai sensi dell’articolo 2199, comma 1, del D.Lgs. legge 15 marzo 2010, n. 66, ai volontari in ferma prefissata di un anno o quadriennale ovvero in rafferma annuale che, se in servizio, abbiano svolto, alla data di scadenza del termine di presentazione della domanda, almeno sei mesi in tale stato o, se collocati in congedo, abbiano concluso tale ferma di un anno.

Qualora negli ultimi tre giorni lavorativi di presentazione delle domande di partecipazione sul citato sito venisse comunicata l’indisponibilità del sistema informatico in questione, i candidati, nei termini di cui sopra, potranno inviare la domanda, come da fac-simile allegato, a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, presso il Ministero dell’Interno – Dipartimento della Pubblica Sicurezza – Direzione Centrale per le Risorse Umane – Ufficio Attività Concorsuali – Via del Castro Pretorio, n. 5, 00185 Roma.