096553922 cisme@cisme.it
iten

Portale dei Giovani

AGCM Antitrust: Concorsi per 19 laureati e diplomati AGCM Antitrust: Concorsi per 19 laureati e diplomati

L’AGCM ha bandito 4 concorsi per la selezione di 19 collaboratori

Dov’è che il diritto commerciale si incontra con quello del consumatore? Quand’è che il mercato concorrenziale si trasforma illegalmente in monopolio? Queste risposte ce le da l’Autorità garante della concorrenza e del mercato (AGCM), meglio conosciuta come Antitrust, che vigila sul mercato italiano per garantire la legalità delle pratiche commerciali.

Se anche tu vuoi mettere a disposizione dei consumatori, cioè di noi tutti, le tue conoscenze economiche e giuridiche, cerca tra le offerte di lavoro attive presso l’istituzione, che cerca diplomati e laureati da assumere a tempo determinato o da formare attraverso una specializzazione.

L’AGCM Antitrust viene fondata nel 1990 ed ha sede nella città di Roma. E’ un’istituzione indipendente, che prende però le sue decisioni sulla base della legge dello Stato italiano. Il suo scopo è quello di garantire una leale concorrenza nel mercato, punendo gli abusi di posizione, le pratiche commerciali scorrette (ad esempio le pubblicità che danneggiano la concorrenza) e tutti i tentativi di monopolio nel settore in cui opera una certa impresa. Dal 2007 agli obiettivi dell’Antitrust si è aggiunta la tutela dei consumatori, e da quest’anno anche quella delle microimprese. I consumatori possono inviare all’AGCM le proprie segnalazioni o addirittura denunciare un’impresa: l’agenzia si preoccuperà di esporre la situazione al Governo, al Parlamento, alle Regioni o agli Enti Locali di competenza. Dal 2010, inoltre, l’Antitrust invia una relazione annuale alla Presidenza del Consiglio, proponendo la riforma o l’eliminazione di leggi che impediscono il libero mercato.

L’AGCM ha bandito 4 concorsi per la selezione di 19 collaboratori, così divisi:

  • 5 laureati con formazione giuridica da assumere in qualità di funzionari (contratto a termine della durata di 4 anni);
  • 5 giovani laureati con formazione giuridica (contratto di specializzazione della durata di 3 anni);
  • 5 giovani laureati con formazione economica (contratto di specializzazione della durata di 3 anni);
  • 4 diplomati a cui saranno assegnate mansioni operative (contratto a termine della durata di 4 anni).

Per quanto riguarda il primo concorso dei suddetti, quello per funzionari, possono candidarsi coloro che abbiano conseguito una Laurea quadriennale o specialistica in Giurisprudenza con votazione non inferiore a 110/110 e abbiano maturato un’esperienza lavorativa di almeno 3 anni in contesti di interesse dell’Autorità.

I giovani laureati che aspirano alla specializzazione presso l’Agenzia devono invece avere un’età inferiore ai 30 anni e aver conseguito una Laurea quadriennale o specialistica in Economia o Giurisprudenza con votazione non inferiore a 110/110. Completa il profilo ricercato un’esperienza di almeno 2 anni in contesti d’interesse all’Agenzia.

Infine, chi voglia occuparsi delle mansioni operative presso l’Antitrust dovrà possedere un Diploma di Scuola Secondaria superiore e aver maturato un’ esperienza di almeno 3 anni in uffici pubblici o privati, svolgendo attività di segreteria, amministrazione, corrispondenza e protocollo, archiviazione o contabilità.

Per partecipare ad uno dei concorsi è necessario compilare l’apposito modulo online disponibile sul sito dell’Agenzia alla sezione Trasparenza>Concorsi e Praticantato. Il modulo dovrà essere salvato, inoltrato via mail all’agenzia e poi stampato e sottoscritto.

Per visionare nel dettaglio ciascun bando e scaricare il relativo modulo di domanda, andate sul sito dell’AGCM alla sezione Concorsi e praticantato. I bandi scadono il prossimo 6 Agosto 2012.